La migliore macchina del pane Alice

 

Come scegliere la migliore macchina del pane Alice del 2017?

 

Proprio non riesci a resistere all’odore del pane appena sfornato che pervade la casa. Il tuo sogno è di svegliarti con un profumino del genere e per questo hai deciso di metterti alla ricerca della migliore macchina del pane Alice, magari in vendita a basso costo. Abbiamo creato la guida che stai leggendo esattamente per questo motivo.

A breve ti presenteremo nel dettaglio quella che riteniamo essere la migliore macchina del pane Alice del 2017. Innanzitutto è bene conoscere alcune cose su chi la produce, ovvero la DPE elettrodomestici. Si tratta di un’azienda italiana che sta conquistando fette sempre più ampie del mercato. Nonostante il successo, è rimasto lo spirito tipico di tutte le attività a conduzione familiare. Per dare la misura del successo conquistato dalla DPE, basti citare che ha acquisito il marchio Olimpic. Fatta una doverosa introduzione sull’azienda, cerchiamo di capire quali caratteristiche deve avere una macchina del pane per non deluderti.

Innanzitutto devi sapere di quanto pane hai bisogno perché in commercio ci sono elettrodomestici che variano per quantità di pane prodotto. Per esempio, se sei un single, fare 2 Kg di pane sarebbe eccessivo cosi come per una famiglia numerosa, 500 grammi sarebbero pochi. In questo senso non ci sentiamo di dare consigli e lasciamo che la decisione sia dettata dalla tua voglia di pane. Fatta questa scelta preliminare, ci si può concentrare su altri aspetti, a cominciare dal livello di cottura. Da questo punto di vista, la maggior parte delle macchine ne offre almeno tre che permettono di avere il pane a cottura blanda, media e croccante.

La macchina del pane non solo cuoce ma impasta anche, tuttavia non commettere l’errore di ritenerla una impastatrice vera e propria perché è qualcosa di più limitato. Diciamo che il suo lavoro è semplicemente di impastare gli ingredienti per il pane prima di procedere alla cottura. Importante tenere sotto controllo i consumi, altrimenti risulterà essere più economico comprare il pane in panetteria. Accertati che il modello da te scelto abbia almeno “A” come efficienza energetica.

 

 

DPE Alice 2

Principale vantaggio

I pregi non sono pochi per la macchina Alice 2 ma vogliamo porre l’accento sulla possibilità di preparare il pane senza glutine.

 

Principale svantaggio

Il teflon non è molto resistente e dopo qualche mese, inizia a rovinarsi e staccarsi.

Clicca qui per vedere il prezzo di questo modello

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Una macchina completa

Alice 2 è una macchina per il pane che non esitiamo a definire completa: impasta, lievita mescola e cuoce ma il bello è che non fa soltanto il pane, prepara anche della deliziosa marmellata. A riguardo rimandiamo al ricettario presente nella confezione. Un’altra nota positiva che sentiamo di sottolineare, è che con Alice 2 è possibile preparare anche il pane senza glutine. La macchina ha una potenza di 610 W e offre ben dodici programmi tra i quali scegliere e sbizzarrirsi. Sono davvero tanti i tipi di pane che si possono preparare: di quello senza glutine abbiamo già detto ma vanno aggiunti il pan brioche, il pane francese, quello integrale e dolciumi vari.

È possibile selezionare due quantità: quella media da 680 grammi e la grande da 1 Kg. Dobbiamo dire che avrebbe fatto comodo una terza possibilità di scelta da almeno 1,5 Kg, tuttavia per chi non ha bisogno di molto pane, la Alice 2 da questo punto di vista va più che bene.

Utilizzo intuitivo

Sul coperchio c’è il pannello di controllo. È tutto molto intuitivo e scritto in italiano. Attraverso sei tasti è possibile accedere alle dodici funzioni, visibili su un piccolo display posto centralmente. Attraverso una piccola finestra, sempre presente sul coperchio, è possibile seguire l’intero processo, dunque dalla fase d’impasto fino a quella della cottura. A proposito di cottura, è possibile scegliere tra la modalità veloce e la modalità ultraveloce.

Grazie al timer è possibile programmare l’accensione ritardata della macchina inoltre il dispositivo blackout consente di non perdere il lavoro fatto nel caso in cui dovesse andare via la corrente. Insomma, una volta aggiunti gli ingredienti necessari non c’è altro da fare che aspettare la fine del processo per gustare del delizioso pane fatto in casa.

 

Una macchina compatta

Alice 2 è una macchina molto compatta: la scocca esterna è in plastica ma appare sufficientemente resistente. Qualche perplessità, almeno alla vista, potrebbe suscitarla il pannello di controllo ma anche in questo caso non ci sono particolari lamentele. Lamentele che invece hanno interessato il rivestimento di teflon, non particolarmente resistente. Secondo alcuni a lungo andare, viene via qualche piccola scaglia.

Per un corretto funzionamento della macchina, è molto importante attenersi alle istruzioni concernenti la manutenzione che si trovano sul libretto delle istruzioni. Se non hai mai fatto del pane in vita tua, nessuna paura perché nella confezione troverai un ricettario ben fornito.

 

Clicca qui per vedere il prezzo di questo modello

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...
Cookies: Su questo sito possono essere presenti cookies tecnici di terze parti che permettono di fare analisi di tipo statistico su visite e comportamento dell'utenza, in particolare si tratta di cookies gestiti da Amazon e Google con il servizio Google Analytics.